Napoli, telecamere sulle vetture dei vigili: la novità per punire gli automobilisti

vigili urbaniDa oggi, 6 aprile 2017, anche i vigili urbani di Napoli, a cominciare da quelli nei quartieri Chiaia e Avvocata, avranno a disposizione tablet e stampante per multare i cittadini che commettono infrazioni. Addio al vecchio taccuino, quindi, e via libera all’innovazione e all’immediatezza della contravvenzione.

Ma non è questa la novità più importante. Dell’ingresso in campo del tablet, infatti, avevamo già parlato, ma non dell’utilizzo di un “terzo occhio”.

Nelle prossime settimane, infatti, saranno installate, sulle vetture dei vigili urbani, delle telecamere in grado di leggere e sanzionare i veicoli sprovvisti di assicurazione e revisione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più