Da Sorbillo pizze gratis a tifosi e turisti per il trentennale dello scudetto: “E ora il terzo tricolore”

Pizze gratis e celebrative per il trentennale del primo scudetto: una festa popolare da Sorbillo con tantissimi giovani. Tra le varie feste organizzate a Napoli per celebrare il 10 maggio 1987 c’è anche la scorpacciata di pizza da Gino Sorbillo.
“Il primo scudetto del Napoli aveva e ha un valore che va al di là della semplice vittoria di un campionato e quindi ricordarlo e festeggiarlo non significa voler guardare al passato e non voler continuare a vincere”, dicono il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e il presidente della Commissione cultura della Seconda Municipalità, Salvatore Iodice, partecipando alla festa organizzata insieme a Gianni Simioli de La radiazza e a Gino e Toto Sorbillo nella storica pizzeria ai Tribunali.
Offerte centinaia di pizze a portafoglio gratis a napoletani a turisti che hanno festeggiato intonando gli storici cori a cominciare da quello per Maradona. Non potevano mancare pizze speciali create per l’occasione, come quella del tricolore fatta con pomodoro, pesto e panna.
“Lo scudetto del 1987, arrivato a 61 anni di distanza dalla fondazione della società, rappresentò un momento storico per la città e ancora oggi chiunque si ricorda quel giorno come uno di quelli indimenticabili che ora, però, dobbiamo rivivere festeggiando il terzo scudetto perché c’è tanta voglia di farlo come dimostrano i tanti ragazzi che erano da Sorbillo per una festa popolare che ricordava una vittoria che loro non hanno vissuto“.

Potrebbe anche interessarti