Picchia moglie e figlia a Trecase, uomo allontanato da casa

carabinieri

A Trecase, a pochi giorni dalla sua entrata in vigore, i carabinieri hanno applicato il nuovo decreto legge “contro la violenza di genere”, disponendo l’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare nei confronti di un 51enne del luogo, imprenditore, incensurato, che aveva picchiato la moglie 48enne e la figlia 23enne.

Le vittime si sono presentate dai carabinieri denunciando le violenze subite e visitate dai sanitari del pronto soccorso, sono state medicate per lesioni guaribili, rispettivamente, in 5 giorni e un giorno.

A questo punto i militari dell’arma, trovandosi in presenza del reato di “lesioni personali” e su autorizzazione del pm di turno, hanno disposto la misura dell’ “allontanamento d’urgenza dalla casa familiare” nei confronti del 51enne che è stato anche denunciato in stato di libertà per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo è stato ospitato a casa di familiari.

Potrebbe anche interessarti