Una preghiera per Mariarca, mamma torrese uccisa dall’ex marito

Una preghiera per Maria Archetta Mennella, conosciuta come Mariarca, la giovane mamma di Torre del Greco uccisa in provincia di Venezia dal suo ex marito. Oggi alle 19.15 a Musile di Piave, il paese dove la 38enne viveva, ci sarà un momento di preghiera e la recita del Santo Rosario in sua memoria.

I funerali saranno a Torre del Greco, tra qualche giorno ci sarà anche una fiaccolata per Mariarca. L’omicidio è avvenuto a Musile di Piave, provincia di Venezia ma a piangere la giovane vittima di violenza domestica c’è tutta Napoli. I due si erano separati e avevano due figli di 9 e 15 anni: miracolosamente i ragazzi sono sfuggiti al bagno di sangue perché erano in vacanza.

Dopo aver massacrato la donna, il pizzaiolo ha confessato il delitto: “L’ho uccisa io, venite qui”. Mariarca lavorava in un centro commerciale di Noventa. Il suo ultimo post suona come un presagio: “Mi fanno paura gli uomini che non capiscono che amare una donna vuol dire amare la sua libertà”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più