Salerno-Napoli, 4 milioni in arrivo dalla Regione per Luci d’Artista e Teatro San Carlo

luci d'artistaUna delibera della Giunta regionale della Campania, la n° 451 del 12/07/2017, ha sancito l’equa divisione dei fondi da destinare a Salerno e Napoli rispettivamente per le Luci d’Artista e per il Teatro San Carlo.

La decisione arriva nell’ambito della linea Cultura 2020, che prevede la messa in campo di opportune “policies di sostegno e valorizzazione delle vocazioni territoriali, tali da rendere il Patrimonio culturale un settore trainante dell’economia e dello sviluppo sostenibile della Campania”.

Le Luci d’Artista da anni valorizzano il patrimonio architettonico del centro storico di Salerno con installazioni luminose che attraggono turisti da ogni parte d’Italia; al contempo, l’eccellenza della tradizione lirica sinfonica del Teatro di San Carlo necessita un’attenzione forte da parte della Regione, visto il suo forte richiamo internazionale.

Per i sopraddetti motivi, Salerno e Napoli si dividono i 4.000.000,00 di euro programmati sul POC 2014/2020 quali nuove risorse per ulteriori azioni strategiche, in parti perfettamente uguali:

1.1) intervento “Luci d’ Artista – XII edizione” con beneficiario il Comune di Salerno per un importo di 2.000.000,00;

1.2) intervento “Napoli Città Lirica” 2017 con beneficiario la Fondazione Teatro di San Carlo per un
importo di 2.000.000,00;

Nella delibera pubblicata nel Burc si specifica che “l’ammissione a finanziamento degli interventi di cui al punto 1.1. avverrà previa presentazione del relativo progetto”.

Potrebbe anche interessarti