Tragedia in città: donna trovata morta con ferite alla testa

Una donna di 56 anni è stata trovata morta a Licola, nel tardo pomeriggio di ieri. La signora è stata rinvenuta da suo marito, in fondo alle scale dell’abitazione in cui vivevano, in via Vicinale Amodio, una traversa di via San Nullo.

L’uomo era sceso in cantina per effettuare alcuni lavori, e al suo ritorno ha trovato sua moglie riversa in un lago di sangue, con una profonda ferita alla testa. Giunti sul luogo, gli agenti del commissariato di Polizia hanno interrogato il marito e i vicini. Il pm di turno ha disposto l’esame autoptico sul cadavere della donna per chiarire le cause della morte.

Al momento l’ipotesi più accreditata sembra quella di una caduta dalle scale, probabilmente provocata da un malore.

Potrebbe anche interessarti