Tragedia in città, va a fuoco un appartamento: uomo muore per asfissia

Foto di repertorio

Tragedia nella notte a Pomigliano d’Arco, dove un uomo di 70 anni è deceduto per asfissia nel suo appartamento. Nello stabile dell’anziano, infatti, al piano terra di una palazzina di 4 piani, era scoppiato un incendio generato da un corto circuito elettrico.

Il dramma è avvenuto in via Nazionale delle Puglie e, nonostante l’arrivo dei Vigili del fuoco, il 70enne è morto probabilmente asfissiato a causa dei fumi sprigionati dalle fiamme.

La palazzina è stata temporaneamente evacuata e la salma dell’uomo affidata ai suoi familiari.

Potrebbe anche interessarti