Luci d’Artista a Salerno, il Comune congela le installazioni: si va in Tribunale

Le installazioni delle luminarie a Salerno, un vero e proprio evento che si ripete ogni anno per il Natale, sono state congelate. Ieri, infatti, al Comune di Salerno è stato ufficialmente notificato l’atto di impugnativa del bando per l’assegnazione della gestione delle Luci d’Artista.

Un bel problema per Palazzo Guerra, visti anche i tempi molto stretti per organizzare tutto. Fino all’udienza, quindi, che potrebbe avvenire per motivi di urgenza entro la metà di ottobre, le luci non saranno installate.

In Tribunale, i giudici dovranno accogliere o respingere la richiesta di sospensiva dell’esecutività dell’intera procedura ad evidenza pubblica. Il Comune di Salerno, intanto, continua ad organizzare gli altri aspetti della kermesse, che ogni anno attira migliaia di visitatori da ogni parte d’Italia.

Lo scorso luglio ha vinto il bando la Iren spa, un gruppo di Torino con oltre 3 miliardi di euro di fatturato annuo. La ditta piemontese si è aggiudicata il bando triennale, quindi dovrebbe occuparsi della realizzazione, del montaggio e dello smontaggio delle luminarie fino al 2020.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più