Il 17 gennaio sarà la giornata mondiale del pizzaiolo: perché è stato scelto quel giorno

La pizza, famosa in tutta il mondo ha da poco tempo avuto il riconoscimento dell’Unesco ed in onore di questa bellissima notizia attesa da tempo arriva anche la “Giornata Mondiale del Pizzaiolo”. Il giorno scelto è il 17 Gennaio e coincide con la celebrazione di Sant’Antonio Abate protettore dei fornai e dei pizzaioli.

Il presidente dell’Associazione verace pizza napoletana, Antonio Pace spiega perchè è stato scelto proprio quel giorno:”Anticamente le famiglie dei pizzaioli per celebrare il santo protettore erano solite chiudere le loro pizzerie e ritrovarsi insieme alle loro rispettive famiglie per accendere un grande fuoco propiziatorio. 
Per questo motivo abbiamo scelto di festeggiare proprio il 17 gennaio per riproporre questa antica tradizione, pressoché scomparsa, e aprire la sede dell’associazione a tutti i pizzaioli associati e alle loro famiglie”.

Nell’incontro per celebrare il riconoscimento dell’Arte del Pizzaiolo Napoletano hanno partecipato oltre ad Antonio Pace e Sergio Miccu, presidenti dell’Associazione Verace Pizza Napoletana e dell’ Associazione Pizzaioli Napoletani, anche l’ex ministro Alfonso Pecoraro Scanio, il presidente della Coldiretti Campania, Gennaro Masiello e l’assessore del Comune di Napoli Enrico Panini.

Un’altra novità in arrivo è quella di realizzare una statua in bronzo, alta oltre 2 metri, proprio per creare un simbolo per le nuove generazioni ricordando il grande giorno, mentre il comune di Napoli ha espresso la volontà di  mettere a disposizione una piazza importante per poter posizionare l’opera. Grazie al lavoro svolto dalle due associazioni, il prossimo obiettivo sarà quello di rendere l’Arte del Pizzaiolo Napoletana una materia d’insegnamento per i futuri giovani che vorranno intraprendere questa professione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più