Le ferite del Vesuvio su Google Earth: i segni degli incendi impressi nella storia

Il 2017 rimarrà un anno disastroso per il Vesuvio. Le fiamme lo hanno dilaniato per giorni e giorni, distruggendo terreni coltivati e lambendo paesi e nuclei edilizi. Nessuno dimenticherà mai quelle immagini, prova schiacciante della mano omicida umana.

E le ferite inferte al Vesuvio sono visibili anche su Google Earth Storia, dove è possibile effettuare un viaggio virtuale nel tempo, utilizzando immagini satellitari ottenute dal telerilevamento terrestre. La piattaforma ha rilasciato la versione aggiornata al 24 agosto 2017, e si possono notare le zone bruciate dai tanti incendi.

Qui il link per attraversare l’area con il satellite.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più