Incendio nella notte, va a fuoco il bar gestito dal padre di un giornalista di Fanpage

Foto da profilo Instagram di: angolodiphil

Dopo l’incendio della casa della cognata di Francesco Piccinini direttore di Fanpage – testata giornalistica che ha portato alla luce il presunto giro di corruzione politica per il business dei rifiuti – un altro episodio inquietante, è avvenuto ai danni di un familiare di un giornalista di Fanpage. Ieri è stato incendiato un bar a Cava de’ Tirreni, in via Atenolfi gestito dal padre di Carmine Benincasa, che proprio nella giornata di ieri aveva pubblicato l’intervista a Fausto Morrone, ex responsabile della prevenzione della corruzione della Sma Campania.

Foto da profilo Instagram di: angolodiphil

Come riporta Il Mattino, il locale era chiuso da diversi giorni. Le fiamme sono divampate intorno alle 3:35. Necessario l’intervento dei vigili del fuoco. I carabinieri del Reparto di Nocera Inferiore ora indagano sulla vicenda per accertare se l’incendio sia di natura dolosa.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più