Vaccini obbligatori a scuola: scatta la proroga in Campania

vaccino

Le famiglie residenti in Campania avranno tempo fino al 30 marzo per dimostrare di essere in regola con i vaccini obbligatori previsti dalla legge Lorenzin. Per Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Lazio e appunto Campania, ci sarà tempo fino alla fine di questo mese per presentare tutta la documentazione che attesti le avvenute vaccinazioni.

In Campania le Asl forniranno alle scuole gli elenchi attestanti le vaccinazioni, gli eventuali esoneri o i mancati adempimenti. Entro il 20 marzo le scuole invieranno una comunicazione alle famiglie che non hanno ancora vaccinato i loro figli. Qualora l’inadempienza si protraesse anche oltre il 30 marzo, termine ultimo, potrebbe scattare la sospensione a scuola per i figli da 0 a 6 anni. Per gli altri si decideranno sanzioni che vanno dai 100 ai 500 euro.

Potrebbe anche interessarti