Antonio, scomparso 18enne da 4 giorni: doveva comprare le sigarette

Si sono perse le tracce da venerdì sera di Antonio Alexander Pascuzzo, un ragazzo di 18 anni, che vive a Buonabitacolo. Il ragazzo avrebbe detto alla zio di uscire per comprare le sigarette ma non avrebbe più fatto ritorno. Hanno provato sia il padre che o zio a rintracciarlo sul cellulare ma dopo due chiamate risultava spento.

Il diciottenne viveva fino a qualche mese fa con la madre in Perù. Poi è giunto in Italia per vivere con il padre. Non si escluda nessuna pista al momento, anche un allontanamento volontario.

La famiglia ha fatto un appello: “Chiunque lo abbia visto o abbia notizie lo faccia sapere”. Le ricerche sono in corso.

Potrebbe anche interessarti