Bandiera verde per le spiagge adatte ai bambini: quelle della Campania

C’è tanta Campania, anche se la medaglia d’oro va alla Calabria, nelle assegnazioni della Bandiera Verde da parte dei pediatri italiani per quelle spiagge considerate a “misura” di bambino.

Per l’assegnazione alle 136 località marittime, su scala nazionale, si è tenuto conto: della limpidezza dell’acqua e della sua profondità vicino alla riva, della sabbia, della presenza di bagnini e mezzi di salvataggio, delle aree gioco, della vicinanza a punti di ristoro e della presenza di spazi utili per i neonati.

Questo l’elenco completo delle spiagge riconosciute a “misura di bambino” in Campania:
Agropoli-Lungomare San Marco, Trentova (Salerno), Ascea (Salerno), Centola-Palinuro (Salerno), Ischia: Cartaroma Lido San Pietro (Napoli), Marina di Camerota (Salerno), Pisciotta (Salerno), Pollica-Acciaroli, Pioppi (Salerno), Positano-Spiagge: Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno).

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più