Elezioni Torre del Greco: è ballottaggio tra Palomba e Mele. I dati definitivi

 

Dal Ministero degli Interni sono arrivati i dati definitivi, almeno per il Sindaco, in merito allo scrutinio per le elezioni comunali, di ieri, a Torre del Greco. I numeri confermano che ci sarà bisogno del secondo turno, e quindi del ballottaggio tra Giovanni Palomba e Luigi Mele, per l’elezione del nuovo primo cittadino. Non ancora definitivi, come detto, i dati per il Consiglio. Di seguito i dati aggiornati.

SEZIONI SCRUTINATE: 106 su 106, per il Sindaco, 86 su 106 per il Consiglio

FORMISANO ANIELLO – 8,23%
(Liberi e Uguali; Lista Civica – Cuore Torrese; Lista Civica – Rinascita Torrese; Moderati)

STILO ROMANIA DETTA ROMINA – 13,69%
(Movimento Animalista; Lista Civica – Azione Torrese; Lista Civica – Forza Torre; Lista Civica – Movimento Torrese; Lista Civica – Stilo Sindaco)

RAIOLA FERDINANDO – 0,40%

(CASAPOUND ITALIA)

MELE LUIGI – 15,34%
(Forza Italia; Lista Civica – Mele Sindaco; Libertas Democrazia Cristiana; Fratelli d’Italia; Noi con l’Italia, Pri)

PALOMBA GIOVANNI – 35,19%
(Lista Civica – L 259; Lista Civica – Insieme per la città; Lista Civica – La svolta; Lista Civica – Dai diritti agli italiani; Lista Civica – Popolo Torrese; Lista Civica – Il cittadino; Lista Civica – Ci vuole coraggio)

CIAVOLINO VALERIO – 12,71%
(Lista Civica – Vento nuovo; Lista Civica – Torre civica; Lista Civica – Ciavolino sindaco; Lista Civica – Gente di mare)

SANGUIGNO LUIGI – 14,40%
(Movimento 5 Stelle)

Potrebbe anche interessarti