Lo yacht più grande del mondo arriva a Capri: costa 650 milioni

Capri – Finalmente è arrivata l’estate e, con essa, si iniziano ad intravedere le prime imbarcazioni di lusso nel nostro Golfo. Oggi a Capri, ancorato a largo di Marina Piccola, è arrivato “Dilbar”, lo yacht più grande al mondo. Si tratta di un panfilo lungo 156 metri e di quasi 16 mila tonnellate di stazza. Un sogno galleggiante che vale oltre 650 milioni di euro.

I record non sono solo nella sua grandezza: “Dilbar”, infatti, è stato anche votato migliore imbarcazione dell’anno 2017 dal World Superyacht Awards. Può trasportare fino a 40 passeggeri, accuditi dagli 80 uomini dell’equipaggio ed alloggiati in 20 cabine lussuosissime. Immancabile anche una pista di atterraggio per elicotteri, con tanto di velivolo in dotazione. Non a caso il natante ha già attirato l’attenzione di tutti i turisti in zona.

A chi appartiene un simile gigante? Il proprietario è un magnate russo di origine uzbeka, Alisher Usmanov. L’uomo è considerato uno dei più ricchi al mondo ed è anche carissimo amico di Vladimir Putin.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più