Napoli, addio a un’altra storica bottega: chiude la merceria Abronzino

La crisi, a Napoli, miete altre vittime tra le poche storiche botteghe rimaste ancora in vita in città. Come riportato da Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, sta per abbassare le serrande la storica merceria Abronzino, forse l’ultima merceria rimasta nel centro del quartiere collinare, posta in via Scarlatti 203.

Da tempo, all’esterno del negozio, campeggiava la scritta “svendita totale”, ma a parte questo nulla lasciava presagire la fine imminente.

La merceria Abronzino era un punto di riferimento nel settore da oltre 30 anni. Nei suoi scaffali si potevano trovare articoli di diverso genere: dai bottoni agli elastici per cucito, dalle chiusure lampo ai nastri di ogni tipo, per citarne alcuni. Di recente, per venire incontro alle esigenze dei più giovani, la merceria Abronzino si era anche attrezzata per realizzare magliette personalizzate, alcune delle quali ancora esposte nelle vetrine.

Purtroppo, però, le antiche mercerie sono state tra gli esercizi più penalizzati dall’arrivo della grande distribuzione, anche se la crisi attraversa tutti i settori legati alle botteghe storiche.

Dal 1 luglio la merceria Abronzino cesserà la sua attività, con enorme tristezza di tutti i vomeresi.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più