Tragedia in mare: colpito da infarto, uomo muore annegato

Un uomo di 59 anni è morto nel pomeriggio nelle acque del litorale di Ischia. La vittima, G.S., operaio Enel residente a Bacoli, stando a quanto riportato da Il Mattino, si era tuffata in acqua per concedersi un po’ di frescura dopo una giornata di lavoro, ma è stata colta da malore mentre nuotava.

Un infarto non gli ha lasciato scampo. In pochi minuti è annegato, e nessuno era con lui per poterlo soccorrere tempestivamente e cercare di salvarlo.

La morte è avvenuta in pochi attimi, e solo dopo un po’ di tempo alcuni bagnanti si sono accorti del corpo senza vita. in acqua.

Potrebbe anche interessarti