Campania. Anno scolastico 2018/2019: inizio, festività, ponti e vacanze

scuola

E’ giunto ormai al termine il periodo di vacanza per professori e studenti. Settembre è alle porte e con esso anche l’inizio dell’anno scolastico. 

La giunta regionale della Campania si è già riunita per stilare il calendario scolastico per l’anno 2018/2019. Tutti gli studenti campani si siederanno nei banchi di scuola il giorno 12 settembre, per rialzarsi il giorno 8 giugno. Diverso per i bambini della scuola d’infanzia, che saluteranno le maestre il 29 giugno.

Il calendario comprende 203 giorni di frequenza, con la sospensione nei soliti “giorni di festa nazionale”. A questi si aggiungono altri giorni in cui gli studenti resteranno a casa: il giorno della festività del Santo patrono, il 27 gennaio “giorno della memoria” in ricordo della Shoah, 10 febbraio “il giorno del ricordo” per commemorare le vittime del massacro delle foibe, 19 marzo “festa della legalità” che è stata istituita dalla Regione Campania in ricordo dell’uccisione di Don Peppino Diana.

Per quanto riguarda i ponti e i periodi d’assenza che comprendono giorni più lunghi ci saranno: il 2 e il 3 novembre per la commemorazione dei defunti, il 4 e il 5 marzo in occasione del Carnevale, dal 24 dicembre al 5 gennaio per le vacanze natalizie, dal 18 al 24 aprile per le vacanze di Pasqua e i giorni 26 e 27 aprile per l’anniversario delle “Liberazione”.

La Giunta Regionale ha anche conferito una discreta autonomia alle singole Istituzioni Scolastiche nel caso in  cui si vogliano anticipare o sospendere in maniera diversa i giorni di frequenza o distribuire le ore scolastiche settimanali in modo diverso (ad esempio proporre la settima a corta, frequentando solo cinque giorni a settimana).

 

 

 

Potrebbe anche interessarti