Stazione di Mergellina, giovane si lancia sui binari: corpo tranciato dal treno

mergellina
Foto di repertorio

Napoli – Un uomo si è gettato sui binari nella stazione di Mergellina. L’episodio è accaduto intorno alle 16.00 di ieri e non si conoscono ancora le generalità della vittima, il cui corpo è stato letteralmente tranciato da un vagone del mezzo Trenitalia sul binario 1. L’unica cosa certa è che aveva intorno ai 30 anni. Attivate subito le procedure di sicurezza, evacuando l’intera area e sospendendo le corse, per diverse ore infatti è stato bloccato il servizio ferroviario della linea 2 della metropolitana di Napoli.

Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco e gli operatori del 118 sebbene le operazioni per la rimozione dei resti dell’uomo sono risultate complesse. La dinamica della tragedia è al vaglio delle forze dell’ordine. Al momento l’unico dato appurato è che il decesso dell’uomo è avvenuto sul colpo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più