Blitz a Caivano: droga e armi nascoste nel muro. Sequestrato attico di lusso del boss

I carabinieri della compagnia di Casoria, del reggimento Campana e del Nucleo cinofili di Sarno, hanno eseguito un blitz nel Parco Verde di Caivano sequestrando armi e droga in un appartamento di lusso. I militari sono entrati nel sottoscala di una palazzina trovando un kalashnikov avvolto in t-shirt e plastica.

Al piano più alto dell’edificio, invece, hanno scovato due vani nascosti nel muro, che si aprivano con un telecomando. All’interno c’erano hashish, cocaina, marijuana, un revolver e due pistole.

Sempre all’ultimo piano, c’erano due appartamenti totalmente abusivi: uno, un attico di lusso, in stile kitsch; l’altro in fase di costruzione. Entrambi sono stati sequestrati.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più