La Pensione di cittadinanza potrà essere erogata in contanti: tutte le novità

Reddito minimo garantinoImportanti novità per quanto riguarda la pensione di cittadinanza e il reddito di cittadinanza. I due temi molto cari al M5S continuano a cambiare forma. Nel decretone contenente entrambe le riforme sono state introdotte significative novità: una su tutte, la possibilità di erogare in contanti le pensioni di cittadinanza.

Queste, inizialmente, potevano solo essere accreditate attraverso la Rdc card. La pensione di cittadinanza, secondo l’emendamento presentato dalle relatrici, potrà essere ricevuta secondo le modalità ordinarie di erogazione della pensione. Resta il limite di 100 euro su 780 per il reddito di cittadinanza.

Gli assegni che saranno assegnati alle persone in difficoltà potranno essere riscossi sia in banca che alle poste. Questo potrà essere ritirato anche direttamente in contanti per cifre inferiori ai 1000€; in caso di somma superiore questa sarà rilasciata tramite accredito su conto corrente.

Le altre novità riguardano il reddito di cittadinanza: la più significativa è il maggior sostegno economico alle famiglie con disabili. Un sostegno che può essere definito “basso” in quanto verranno erogati solo 50€ in più sull’assegno mensile.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più