Scossa di terremoto avvertita anche in Campania: nessun danno a persone e cose

terremoto campaniaUn terremoto di magnitudo 3.2 si è verificato ieri sera alle ore 23.50 al confine tra la Campania e la Basilicata. L’epicentro è situato a Satriano di Lucania, in provincia di Potenza, a pochi chilometri dal confine tra le due regioni.

Il sisma è avvenuto a una profondità di 21 chilometri e, seppur avvertito lievemente da alcuni, non ha causato danni a persone né a cose. Non trova dunque giustificazione l’allarmismo causato dalla diffusione della notizia in maniera non ineccepibile per quanto riguarda il lato etico.

Anche pochi giorni fa la notizia di una lievissima scossa in Irpinia era stata data, attraverso il web, utilizzando toni allarmistici ed ingenerando timore nella popolazione. Un modo di agire non solo estremamente dannoso, ma che getta discredito verso la professione giornalistica già ai minimi storici per quanto riguarda i giudizi della gente. Ci auguriamo che quanto prima venga rimessa, al primo posto, la professionalità e non la logica del sensazionalismo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più