Quando la volontà vince su tutto: ragazzo encefalopatico si laurea alla Parthenope

Anthony La Marca
Anthony al conseguimento della laurea triennale

Napoli – Anthony La Marca, un ragazzo affetto da encefalopatia lunedì taglierà un grande traguardo. Il ragazzo infatti terminerà il suo percorso di studi specialistici all’Università Parthenope di Napoli.

Anthony aveva già concluso lo studio triennale nel 2016, la magistrale in Management pubblico è quindi la chiusura del cerchio. La chiusura di un ciclo che segna come la disabilità si possa lottare con tanta ma tanta voglia di fare e determinazione. Certo non è per nulla facile ma Anthony ci ha insegnato che lottare con forza di volontà può valere più di qualsiasi altra cosa.

Grande menzione va fatta alla stessa Università. Come ha dichiarò la madre di Anthony al momento della sua laurea triennale, non era stato facile trovare una istituzione pronta ad accettarlo. Nonostante le difficoltà il ragazzo è riuscito a portare a casa uno 110 dalla laurea triennale.

Bisogna anche aggiungere la questione di AlmaLaurea, che si occupa dell’inserimento nel mondo del lavoro da parte dei giovani neolaureati. AlmaLaurea infatti a partire dall’anno 2013 ha inserito la possibilità di dichiarare nel proprio curriculum di essere in possesso di qualsiasi tipo di disabilità.

Questa novità introdotta nell’ormai lontano 2013 è entrata in vigore perché a norma di legge alcune aziende devono rispettare alcuni requisiti. Tra questi l’inserimento di disabili nel proprio organico. Non era semplice trovarli soprattutto per via della cattiva comunicazione.

Per questo motivo AlmaLaurea ha deciso di poter inserire nel proprio curriculum anche questo dato. In modo tale da facilitare sia l’azienda sia colui che si immetterà nel mondo del lavoro.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più