Paura a Portici, la testimonianza: “Mio marito, un miracolato…”

10411805_10202613537355905_8701065973438545776_n

Arriva direttamente alla nostra redazione la testimonianza diretta dell’incubo vissuto dalla città di Portici che è stata messa in ginocchio dal temporale e dalla tromba d’aria che ha spazzato via balconi, cornicioni e sventrato un palazzo. Alberi che cadono travolgendo delle automobili, questo è accaduto al Parco Primavera come ci racconta Doriana De Lise:

La macchina era parcheggiata all’ interno del Parco Primavera sito al corso Garibaldi 185. L’ albero del giardino adiacente si è divelto facendo crollare il muro di divisione del Parco Primavera dal giardino di Villa Bideri ed il tutto é crollato sulla mia Delta ormai fuori uso. Mio marito aveva parcheggiato un minuto prima che succedesse il fatto, rientrando a casa proprio per il malempo, quindi direi un vero miracolato. Ho chiamato subito i pompieri che mi hanno detto che appena si sarebbe libererata una squadra me l’avrebbero mandata, ma ad ora non si è visto ancora nessuno, troppo impegnati in giro” .

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più