Torre del Greco forma operatori socio-sanitari: come effettuare la domanda per il corso

L’emergenza coronavirus non ferma l’Amministrazione Comunale di Torre del Greco. Anzi, in questo particolare momento, acquista maggior peso il corso di operatore socio-sanitario offerto dal sindaco Giovanni Palomba.

Come fa sapere il Comune:

“Con determina n° 568 del 12 marzo u.s., l’Amministrazione comunale di Torre del Greco, guidata dal sindaco Giovanni Palomba, ha provveduto ad autorizzare la pubblicazione dell’avviso per la partecipazione al Corso di “Operatore Socio Sanitario – Eqf 3” nell’ambito dell’Avviso Pubblico Itia dell’Ambito n°31.

Nello specifico, il corso prevede una durata di 1000 ore, delle quali 550 saranno effettuate in aula, e, le restanti 450 saranno impiegate per attività di stage. Destinatari dell’attività di formazione saranno 20 allievi e 4 uditori.

Pertanto, quanti intenzionati a partecipare potranno far pervenire – all’Ente comunale – le proprie domande,
consegnate a mano presso l’ufficio protocollo, in via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa – Complesso La Salle, o a mezzo pec all’ indirizzo: protocollo.torredelgreco@asmepec.it

In considerazione, tuttavia, dell’emergenza sanitaria COVID- 19, e della necessità più volta richiamata di restare tutti a casa ed uscire solo per comprovate necessità, è possibile presentare la domanda di ammissione anche attraverso l’indirizzo mail: ufficio.assistenza@comune.torredelgreco.na.it

“Sono soddisfatta per il lavoro svolto – dichiara l’assessore alle politiche sociali, Luisa Refuto – perché dimostra l’efficienza di un sistema coordinato di lavoro. Nonostante la particolare situazione di questi giorni, l’amministrazione comunale non si ferma, continuando a lavorare per offrire servizi alla collettività. Proprio in quest’ottica, rimarcando l’invito di restare a casa, ho ritenuto necessario prevedere una modalità alternativa di presentazione dell’istanza, garantendo in questo modo la massima partecipazione”.

Per qualsiasi ulteriori informazioni, inoltre, è possibile rivolgersi al numero telefonico 081/8830615.

Inoltre nell’emergenza coronavirus, il Comune ha fornito anche un servizio di supporto per gli anziani.