Video. Delfini nei mari del Golfo, spettacolo! Ma i Verdi lanciano l’allarme…

delfini

Sta girando sul web da un giorno un video postato su youtube da Miro Iacono nel quale si vedono due delfini nel mare tra Ischia e Procida. Spettacolo sicuramente meraviglioso se non fosse che gli animali si ritrovano a nuotare tra aliscafi e altre imbarcazioni. I Verdi lanciano l’allarme:

Sta girando per il web e sui social network un video di Miro Iacono in cui alcuni delfini giocano tra le imbarcazioni presenti tra Ischia e Procida. I due esemplari si trovano a guizzare tra alcune imbarcazioni una delle quali è addirittura un aliscafo di linea a rischio di uccidere l’animale. Controllando la cartina del Regno di Nettuno, la scena ripresa dal videoamatore avviene proprio in una delle zone di salvaguardia dell’Aria Marina Protetta, precisamente la zona B. Questa zona comprendente il tratto di mare antistante la costa orientale dell’isola di Procida (dalla Punta della Lingua fino a Punta Solchiaro), tutto il tratto di mare circostante l’isola di Vivara (comprese le vicine zone “A” e “B n.t.”), il Banco d’Ischia (al largo della costa sud-orientale di Ischia), il tratto di mare antistante Punta San Pancrazio e la Scarrupata di Barano d’Ischia, il tratto di mare da Punta Imperatore a Punta Sant’Angelo (nella zona sud-occidentale dell’isola d’Ischia), e infine la Secca di Forio, al largo della cittadina omonima.

“Istituita con decreto del Ministero dell’Ambiente il 27 dicembre del 2007, l’Area Marina Protetta – dichiarano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza – è situata proprio intorno alle tre isole del Golfo. Nelle cinque zone di salvaguardia in cui è suddivisa non sono consentite attività che possono creare turbamento delle specie vegetali e animali, tra cui la balneazione, la navigazione, l’ancoraggio, l’ormeggio, l’utilizzo di moto d’acqua e sci nautico.
Questa vicenda deve farci riflettere sullo stato di degrado dell’area Marina Protetta

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=VAszY195nKk[/youtube]

Potrebbe anche interessarti