Bonus Pubblicità 2020 con rimborso al 50%: investi con Vesuviolive e ti costa la metà

Le modifiche al DL “Decreto Rilancio” hanno portato novità anche per il Bonus Pubblicità. Il Credito d’Imposta sugli investimenti pubblicitari per l’anno 2020 è stato aumentato al 50%, rispetto al precedente Decreto Legge del 16 marzo 2020 “Cura Italia” dove la percentuale era del 30%.

Se sei un’impresa che vuole raggiungere il successo puoi sponsorizzare la tua attività sul nostro giornale. Vesuviolive.it raggiunge circa 10 milioni di pagine visualizzate al mese, dando visibilità a piccole e grandi aziende dal settore food, all’agroalimentare e all’industria.

Fare pubblicità su Vesuviolive.it significa dare un input all’economia che sta attraversando un delicato momento di crisi e migliorare la penetrazione sul mercato del brand aziendale nel medio e lungo periodo. Esperti nel campo della comunicazione ti guideranno in tutte le fasi della campagna pubblicitaria, si occuperanno degli articoli e della visibilità della tua azienda sui più popolari social network.

Ma cos’è il Bonus Pubblicità?
E’ un’agevolazione economica erogata dallo Stato sotto forma di credito d’imposta per aiutare aziende e professionisti a crescere usufruendo di pubblicità mirata. Investimenti pubblicitari solo ed esclusivamente su giornali (digitali e cartacei), televisione e radio che dovranno essere necessariamente testate giornalistiche registrate al Tribunale con un direttore responsabile di riferimento.

Con il “Bonus Pubblicità” il 50% delle spese pubblicitarie viene trasformato in Credito d’Imposta.

Chi può usufruirne?
– imprese
– lavoratori autonomi
– enti non commerciali

Le spese ammesse sono quelle che riguardano spazi pubblicitari su magazine stampati, digitali e siti internet. Non rientrano nell’agevolazione la grafica pubblicitaria, la pubblicità sui social media (Facebook, Instagram, Youtube, Twitter, ecc), né quella acquistata su Google.

Per avere il bonus bisogna programmare un investimento pubblicitario nel corso del 2020, in seguito il consulente commercialista dell’azienda provvederà a trasformare in Credito d’Imposta il 50% della spesa sostenuta nell’anno 2020.

Quello del Bonus Pubblicità è un’importante occasione per far ripartire le aziende e i professionisti dopo l’emergenza Covid-19 con investimenti pubblicitari mirati su giornali cartacei e online e siti internet. Ma non solo. Articoli mirati o spot sono fondamentali per la riuscita di una campagna pubblicitaria. Tante aziende da sconosciute sono riuscite ad entrare nei grandi mercati e a raggiungere una grande notorietà grazie alla pubblicità.

Potrebbe anche interessarti