Castellamare di Stabia, anche qui sale la febbre delle patatine

chips stop castellamare di stabia

Dopo aver contagiato mezza Napoli la febbre delle patatine fritte arriva anche in provincia. Dopo Torre del Greco, tocca a  Castellamare di Stabia, pronta all’inaugurazione del “CHIPS STOP” la prima patatineria basata sul modello olandese.

L’inaugurazione del CHIPS STOP avverrà mercoledì 9 luglio, gli imprenditori che si sono lanciati in questa avventura, i fratelli Giordano, hanno già in mente una catena di franchising nel pieno rispetto del gusto e della qualità del prodotto. Il Marchio e lo studio grafico della patatineria è stato affidato a Massimo Martorelli, un grafico stabiese che però da anni vive in Brasile ed ha deciso di collaborare con i fratelli ideatori del progetto. Le patate rosse, bianche e gialle, arriveranno dall’Olanda e saranno tagliate a mano e cotte al momento nell’olio di arachidi 100% senza colesterolo, con friggitrici di ultima generazione. Una volta pronte saranno servite nel classico “cuoppo” per rispettare comunque le nostre tradizioni, ci sarà la possibilità di scegliere tra diversi formati di cuoppi. Saranno servite con una scelta di venti tipi di salse diverse, dalla maionese al curry, passando per la salsa algerina, il guacamole e il cheddar cheese.

La prossima apertura del punto vendita CHIPS STOP ha già scatenato in città un forte interessa da parte dei giovani e dei meno giovani che hanno già l’acquolina in bocca.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più