Salvatore: l’ultima speranza è l’osservazione cerebrale

Crollo Galleria

Per Salvatore Giordano, il 14 enne colpito da un cornicione staccatosi dalla galleria Umberto I di Napoli, è iniziata l’osservazione di morte celebrale.

Tra un pò verrà diffuso il comunicato ufficiale del direttore generale della Asl Napoli 1 centro, Ernesto Esposito e del direttore sanitario del Loreto Mare, Mariella Corivino, a conferma della tragica notizia riportata da Il Mattino.

Gli ultimi encefalogramma hanno evidenziato un’assenza di attività celebrale del ragazzo che verrà monitorato per sei ore.

Nel caso in cui verrà confermata, si procederà o per l’espianto degli organi, se la famiglia acconsentirà, o alle procedure di interruzione delle cure che lo tengono meccanicamente in vita.

Potrebbe anche interessarti