Cybersecurity in Italy, proteggi la tua privacy e i dati sensibili con una VPN

Con la pandemia e la necessità di rimanere a casa, la connessione internet ha assunto sempre maggiore importanza. Tra didattica a distanza, smartworking e persino visite mediche online, la privacy e la tutela dei nostri dati resta quindi una priorità da non trascurare.

Soltanto nel 2020 infatti è avvenuto un attacco informatico ogni 11 secondi. Una crescita dovuta al covid che ha fatto aumentare truffe via phishing e ransomware (il malware che “prende in ostaggio” i computer per poi chiedere un riscatto per sbloccare i dati). Per questo è fondamentale avere una Virtual Private Network (VPN) ossia una rete virtuale privata. Privacy, anonimato e sicurezza vengono garantiti da Italy VPN. Essa consente infatti di ottenere un indirizzo IP italiano, accedere a Internet privatamente, sbloccare siti web torrent e trasmettere in streaming contenuti Netflix USA.

Ma cosa è una VPN? Come si legge sul sito Surfshark:

“La VPN è una rete privata virtuale, è un servizio che ti consente di collegarti a Internet tramite un tunnel crittografato per garantire la tua privacy online e proteggere i tuoi dati sensibili. Le VPN vengono generalmente utilizzate per proteggere le connessioni agli hotspot Wi-Fi pubblici, nascondere gli indirizzi IP e navigare in anonimato”.

I CASI PIU’ COMUNI DI UTILIZZO DI ITALY VPN

Sempre più pagamenti vengono fatti online, con lo spid e il cashbank, i nostri dati vanno tutelati perché preziosi. Si può allora utilizzare la VPN per diversi usi. Innanzitutto essa fornisce sicurezza immediata e serve a proteggere la nostra identità online. Con Surfshark è infatti possibile proteggersi dal furto di dati, tracciamento, sorveglianza e targeting commerciale. Inoltre la VPN blocca gli annunci pubblicitari, i tracker e malware. Spesso capita infatti di cercare qualcosa e poco dopo vederlo comparire come pubblicità nella home di Facebook o nelle storie su instagram. O ancora peggio abbiamo il sospetto che il nostro cellulare ci ascolti e ci mostri poi come annunci quello di cui stavamo parlando. Inoltre con Italy VPN è possibile navigare in sicurezza anche su reti Wi-Fi pubbliche oltre a proteggere i nostri dati bancari grazie a una crittografia end-to-end inattaccabile e ai filtri anti-malware. E’ anche possibile criptare i tuoi dati per evitare malware assicurandosi che il tuo portafoglio non possa essere tracciato o identificato tramite il tuo indirizzo IP. Ma non solo, per chi vuole giocare online, Surfshark protegge da doxxing e swatting.

Nessuno è infatti immune agli attacchi hacker, neanche la Farnesina. Secondo Oren Elimelech – esperto di cybersecurity del Governo Israeliano e consulente della compagnia assicurativa Lev Ins – lo scorso anno si è avuto un attacco informatico ogni 11 secondi (un aumento del 390% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente). Fra questi il  36% delle compagnie attaccate ha scelto di pagare il “riscatto” e solo una su cinque pari al 17% non ha recuperato i dati. I numeri sono stati presentati durante il convegno “Digitalizzazione e Sicurezza Informatica degli Studi Legali”, organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma con la partecipazione di esperti della Polizia Postale e della Società Visura. Tra i più famosi, l’attacco hacker contro Microsoft e Easy Jet. L’ultimo è quello statunitense chiamato ‘SolarWinds’ dal nome dell’azienda texana che è stata il principale punto d’ingresso degli hacker. Un attacco alla ‘supply-chain’ che ha preso di mira i fornitori del reale obiettivo.

E’ quindi importante nel mondo virtuale proteggersi. Per farlo basta scegliere tra tre piani con Rimborso sicuro al 100% per i primi 30 giorni di servizio. Si va 10,66 euro al mese, all’offerta di 2,05 euro al mese per due anni (con sconto dell’81%), fino ai 5,34 euro al mese per sei mesi (sconto 50%). E’ possibile attivare anche funzionalità facoltative aggiungendo 0,81 centesimi al mese. Tra queste spicca il ‘Surfshark Alert’ in modo da ricevere avvisi istantanei se la tua e-mail è contenuta in database trapelati, oppure i ‘Surfshark Search’ per eseguire ricerche anonime ed efficienti senza annunci pubblicitari o registri. Un modo per impedire a google di sapere troppe informazioni che ci riguardano. Non basta più infatti la navigazione in incognito per non far tracciare le nostre ricerche. Il piano comprende anche dispositivi illimitati, distribuzione di contenuti illimitata e rapida, politica No-Log, sicurezza e privacy senza compromessi, servizio clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e infrastruttura e affidabilità di livello aziendale.

Potrebbe anche interessarti