Leopardi il Fim. Martone conquista U.S.A. e Gran Bretagna

 

leopardi 2

Non sappiamo quanto possa essere condivisa la voce secondo cui il cinema italiano è rinato ma, certamente, sembrerebbe che l’Ottocento letterario e filosofico italiano stia per essere rivalutato nei paesi di lingua anglosassone.

Il “Giovane favoloso” è il titolo del film del regista napoletano Mario Martone che completa così la sua rilettura, più fantastica e ideologica che storica, dell’Ottocento italiano e del Risorgimento. Elio Germano, nei panni di Leopardi, con il suo regista presenteranno il 1 settembre il film al Festival del cinema di Venezia, che scopre l’appoggio estero nelle terre anglosassoni, dove ormai da anni legge il Leopardi filosofo e affianca la riscoperta dell’Ottocento italiano di fianco all’ormai convalidato amore per Dante, Petrarca e Boccaccio.

Purtroppo difficile si prospetta la penetrazione inglese della poesia leopardiana, la quale difficile è da tradurre senza infrangere il ritmo e la complessità del profondo. Grande attesa, invece, per il leopardi pensatore. In U.S.A. e Gran Bretagna il Trailer percepisce non poche celebrazioni e critiche affermative.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più