Voglia di buono? Ecco le 8 pasticcerie migliori della città

pasticcerie

Sfogliatelle, babà, pastiere, zeppole.  Questi sicuramente i dolci della tradizione pasticcera partenopea più amati e conosciuti in tutto il mondo. Ma quali sono le migliori pasticcerie della città? Il portale Zingarate.com ha stilato un elenco delle migliori 8. Eccole qui:

Il primato spetta alla storica pasticceria “Scaturchio” , proprio nel cuore di Napoli. E’ sicuramente la più famosa e rinomata. Qui, oltre alle classiche delizie, potrete gustare “il ministeriale”, un dolce interamente di cioccolato ripieno di crema al liquore, la cui ricetta è, ovviamente, segreta.

scaturchio

Secondo posto per “Bellavia”, situata in piazza Garibaldi, il cui dolce tipico è la “panna al caffè”, una prelibatezza di pan di spagna, panna al caffè, gocce di nugatine e bagno al caffè.

pasticceria bellavia

Medaglia di bronzo, invece, per la pasticceria “Carraturo”, nei pressi di Porta Capuana ed è una delle più storiche della città. Ciò che contraddistingue questa pasticceria dalle altre è che effettua spedizioni in tutto il mondo.

carraturo

Subito al di sotto del podio troviamo i “F.lli Attanasio”, in via Vico-Ferrovia 4. E’ considerato un vero e proprio regno delle sfogliatelle.attanasio

Quinta posizione per la pasticceria-rosticceria “Moccia”, la cui specialità è senza dubbio la torta mille foglie, mentre la sesta spetta a “Pintauro”, in via Toledo 75.

pasticceria moccia

A chiudere questa golosa classifica troviamo “Leopoldo” e la “Fonte del dolce”, nelle quali potrete gustare degli ottimi babà ma soprattutto delle deliziose zeppole, oltre agli altri prodotti dolciari tradizionali e non.leopoldo

 

Potrebbe anche interessarti