Svelato il volto di Fatima, la torrese che combatte per Allah

Fatima

Vi ricordate di Fatima, la ragazza 27enne di Torre del Greco che farebbe parte dei Foreign Fighters, i combattenti occidentali che si arruolano nell’esercito dello Stato islamico? Mediaset svela il suo volto. A riferirlo è Il Mattino.

Nel 2009, in una puntata sull’integrazione islamica nella società occidentale, Fatima, ovvero Maria Giulia Sergio che aveva 21 anni, si era da poco convertita all’Islam e venne intervistata durante la trasmissione di Canale 5. “Sono italiana convertita all’Islam – diceva all’epoca – e Allah dice indossate degli abiti che non eccitino gli uomini“, […]. “La donna musulmana segue un codice d’abbigliamento dettato da Allah, senza braccia e gambe nude“, continuava la donna.

Maria Giulia, che proviene da una famiglia cattolica, è nata nella cittadina torrese, ma è vissuta a Inzago, paese tra Milano e Bergamo. Durante l’adolescenza inizia a convertirsi e sposa un cittadino marocchino. Da questa intervista dai toni pacati era difficile immaginarsi che in pochi anni sarebbe finita per arruolarsi tra i combattenti dell’Isis. Il Viminale sostiene che Fatima sarebbe ora in missione in Siria, tramite i contatti col suo secondo marito albanese con gli estremisti balcanici. E’ di ieri la notizia che il nome di “Fatima”, ossia Maria Giulia Sergio, è presente in una delle tre inchieste aperte dalla Procura di Milano su presunti fondamentalisti islamici.

Per guardare il video di Tgcom 24, clicca qui!

Potrebbe anche interessarti