Imbrattati dai vandali i leoni appena puliti di Piazza del Plebiscito

Leoni
Un gruppo di vandali ha imbrattato, con delle scritte, le statue dei leoni a Piazza del Plebiscito. Ennesimo atto di inciviltà, indifferenza verso la nostra città. Ricordiamo che appena dopo il restauro, la piazza ha subito atti diversi vandalici. 
Riportiamo di seguito le dichiarazioni di Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della “Radiazza”, pervenute attraverso un comunicato di Italia Notizie: “Piazza del Plebiscito è diventata il simbolo della disfatta dello Stato. Un luogo in cui si trovano la Prefettura, il palazzo dell’Esercito, il Palazzo Reale con la sede della Soprintendenza e presidi fissi di forze dell’ordine e militari è in realtà terra di nessuno. Dopo il clamoroso furto dell’altro giorno proprio nel Palazzo Reale sono riapparse anche le scritte sui leoni dei colonnati e ben presto ci aspettiamo nuovi atti di vandalismo nella Chiesa di San Francesco di Paola. Un disastro che fa capire che la presenza delle istituzioni in questa piazza è inutile e non avvertita per nulla”.
Di seguito due foto che attestano lo scempio
Leoni
Leoni

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più