Terrorismo, arrestata a Milano famiglia di origini napoletane

Maria Giulia Sergio

Dopo alcune indagini della sezione antiterrorismo della Digos di Milan questa mattina la polizia ha effettuato un blitz nelle province di Milano, Bergamo, Grosseto e Albania. Le persone arrestate sono dieci tra cui 4 cittadini italiani, 5 albanesi e un canadese che farebbero parte di due famiglie che avrebbero ben presto combattuto in Siria.

Maria Giulia Sergio e un albanese rappresenterebbero il legame tra queste due famiglie, una delle quali originaria di Torre del Greco trasferita ad Inzago, nel milanese, da una decina di anni.

In manette sono dunque finiti anche i genitori della giovane, che dopo la conversione all’Islam ha cambiato nome in Fatima, lo zio, la sorella e il marito albanese di quest’ultima. Fatima, il marito e sua madre si trovano invece già in Siria a combattere per la Jihad.

Tutti sono stati accusati di vario titolo di associazione con “finalità di terrorismo e organizzazione di trasferimenti per finalità di terrorismo”.

Potrebbe anche interessarti