Morto investito da camion sulla Napoli-Salerno: era operaio del cantiere

poliziaNapoli – Tragico incidente sull’autostrada A3 Napoli-Salerno, nelle prossimità dello svincolo di Portici. Il fatto è avvenuto poco prima delle ore 11.50 di questa mattina, portando alla morte di un uomo sulla quarantina d’anni di età. Traffico praticamente paralizzato.

Ancora incerte le cause dell’incidente, ma secondo il racconto di alcuni automobilisti sembra che l’uomo sia stato investito da un camion. Sempre secondo tali testimoni, avrebbe avuto indosso una divisa arancione catarifrangente, il che fa pensare si tratti di un operaio impiegato nei lavori in corso su quel tratto. È altresì probabile, tuttavia, che la giacca della divisa sia stata adagiata sul corpo per coprirlo in mancanza di un lenzuolo bianco.

AGGIORNAMENTI – Le ultime notizie confermano la versione dei testimoni. L’uomo morto stamattina sulla A3 Napoli-Salerno era un operaio del cantiere ivi situato per effettuare dei lavori. Il camion che lo ha travolto era impiegato nei lavori in corso. Si tratta, con molta probabilità, di un tragico e involontario incidente.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più