Ercolano, negoziante uccide due uomini durante rapina

Rapina

Ercolano – Un negoziante, titolare di un deposito di detersivi, avrebbe ucciso due uomini mentre stava subendo una rapina. Sul fatto, accaduto questa mattina in via Alveo, in prossimità degli scavi archeologici di Ercolano, stanno indagando i carabinieri. A riportare la notizia è Il Mattino.

Il negoziante avrebbe fatto esplodere tutti i proiettili della pistola, che detiene legalmente, mentre l’identità dei malviventi è ancora sconosciuta, non avendo addosso i documenti. Secondo le prime indiscrezioni, le due vittime non sarebbero giovani.

Sull’accaduto indagano i carabinieri. I cadaveri dei due rapinatori uccisi si trovano nel piazzale davanti il deposito. Uno giace a pochi metri dalle auto parcheggiate nel piazzale, l’altro invece sullo scooter usato dai banditi per fuggire una volta fatta la rapina. Secondo una prima ipotesi i due erano pronti alla fuga quando sono stati freddati dal negoziante.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più