Benevento: il marito la tradisce, lei fa esplodere una bomba nella sua azienda

babàBenevento – Si è fatta prendere un po’ troppo la mano dalla gelosia una donna di Bonea, in provincia di Benevento, che, per convincere il marito a lasciare l’amante, gli ha prima incendiato l’auto e poi ha fatto esplodere un ordigno nell’azienda di famiglia.

I fatti risalgono allo scorso mese di gennaio, ma solo adesso i carabinieri del nucleo investigativo di Benevento hanno scoperto che alle spalle degli attentati c’era la donna. Accusata di violenza privata e porto abusivo di ordigno esplosivo, è stata arrestata e si trova adesso ai domiciliari.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più