Addio a Sebastiano, morto carbonizzato in un incidente. Doveva compiere 26 anni

sebastiano guidone

È Sebastiano Guidone la vittima dell’incidente avvenuto ieri mattina sull’autostrada A16  Napoli-Canosa. Originario di Terzigno, in provincia di Napoli, il ragazzo avrebbe compiuto 26 anni tra due giorni.

Terribile la dinamica dell’incidente. Sebastiano viaggiava a bordo della sua Peugeot 206 quando si è schiantato contro un tir. Le modalità e le cause dell’impatto non ancora state completamente chiarite. La vettura ha preso fuoco e il giovane è rimasto carbonizzato: inutili i soccorsi e i tentativi di rianimazione. Difficoltoso è stato anche il riconoscimento della salma.

Una brutta notizia che ha causato dolore e sconforto in parenti, amici e conoscenti. Sono tanti i messaggi di cordoglio che continuano a giungere per una morte così assurda.