Video. Arrestato il piromane di Via Toledo

Cassonetto in fiamme a via Toledo

Da diverso tempo i cassonetti della raccolta differenziata in Via Toledo venivano incendiati, con una tale sistematicità e precisione che si era pensato anche a una mossa della camorra. La polizia invece ha arrestato un uomo di 33 anni, grazie ai video di sorveglianza che, nonostante non abbiano consentito la sua identificazione, hanno reso possibile conoscere la sua maniera di operare, così le forze dell’ordine che si erano appostate lo hanno arrestato ieri sera in flagranza di reato.

Processato per direttissima, la condanna a due anni di reclusione è stata sospesa con la condizionale, scelta che non comprendo ferma restando la consapevolezza che il magistrato ha avuto le sue motivazioni per stabilirla. L’ammissione della condizionale, infatti, è sottoposta alla convinzione per cui il condannato in futuro non terrà lo stesso comportamento, ed in questo caso, trattandosi probabilmente di un piromane (dunque il suo incendiare è dettato da un istinto incontrollabile), il rischio che torni ad appiccare fuoco a oggetti situati in luoghi pubblici, a mio avviso, non è da trascurare.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più