Blitz della polizia municipale, sequestrati quattro immobili a Castellamare

Blitz della polizia municipale, sequestrati quattro immobili a Castellamare

La polizia municipale a seguito di un blitz eseguito nella città di Castellamare ha sequestrato quattro immobili per violazioni urbanistiche. Come si può leggere su Metropolisweb.it il sopralluogo è stato effetuato dai carabinieri e l’agenzia del Demanio.

Quattro immobili sono stati sottoposti a sequestro per violazioni urbanistiche. I vigili sono intervenuti nel centro antico, in collaborazione con i carabinieri e l’agenzia del Demanio, per effettuare dei controlli in via Gesù, presso un immobile di proprietà dell’Agenzia del Demanio. In seguito al sopralluogo sono stati accertati abusi all’interno delle abitazioni, per gli occupanti – invece – sono in corso delle verifiche da parte degli uomini della Polizia Municipale, guidati dal comandante Antonio Vecchione, per accertare eventuali responsabilità.

Nell’ambito delle attività di controllo ordinarie, è stata sottoposta a sequestro la merce (300 pezzi) di un extracomunitario. Poi ancora sono stati effettuati controlli di polizia commerciale, durante i quali sono state contestate due occupazioni abusive di suolo pubblico in via Nocera, dove due negozianti hanno esposto la propria merce all’esterno dell’esercizio commerciale senza autorizzazione.

Potrebbe anche interessarti