Orrore in Cumana: il treno trancia il piede di un uomo

Cumana

Ieri, 12 marzo, alle ore 19 circa un treno della Cumana ha tranciato il piede ad un uomo, un uomo di 50 anni. Il tutto è accaduto a Pozzuoli, nella stazione Cantieri: il soggetto, sembra si tratti di un immigrato che vive nella cittadina, si trovava sul ciglio della banchina, dunque senza rispettare la norma secondo cui non si deve oltrepassare la linea gialla, e il convoglio che viaggiava in direzione di Napoli Montesanto non è riuscito a frenare per tempo, tagliandogli il piede. Sul posto sono giunti i carabinieri e un’ambulanza, che lo hanno soccorso e portato in ospedale; le sue condizioni non destano preoccupazione. A riportare il fatto è Cronaca Flegrea.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più