Napoli, in arrivo un nuovo parcheggio con 333 posti

parcheggio napoli

Napoli – Un nuovo parcheggio da 333 posti, che dà respiro a un problema che a Napoli è molto sentito, specialmente in un quartiere come il Vomero, densamente abitato e spesso molto affollato, costituito da un labirinto di viuzze dove trovare un posto per la propria auto è sempre un’impresa, non di rado anche in parcheggi privati.

Stiamo parlando del parcheggio che dovrà essere costruito al di sotto di Piazza degli Artisti, il cui era stato approvato nel 2007 dalla giunta Iervolino, insieme ad altri 11 progetti in vari quartieri della città, e bloccati nel 2012 con l’insediamento della nuova giunta guidata da Luigi De Magistris. Già nel 2013 il Tar aveva dato torto al nuovo sindaco e ai suoi uomini, decisione confermata adesso dal Consiglio di Stato.

Come riporta Repubblica, ciò che non era andato giù a De Magistris è l’ampio potere decisionale e discrezionale conferito al “commissario straordinario ai parcheggi”, che poteva sostituirsi alla necessità di rilascio di concessioni, autorizzazioni e pareri, consentendogli dunque di stravolgere, potenzialmente, l’assetto territoriale. Esultano dunque le imprese che dovranno realizzare i lavori, per i quali il giro di affari è di diversi milioni di euro. Tra i 5 magistrati che hanno preso l’ultima decisione, vi è Oberdan Forlenza, ex assessore ai Lavori Regionali nella giunta Bassolino.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più