Le Cento Fontane danneggiate, uomo arrestato

È stato bloccato dai vigilantes mentre lanciava fioriere contro il monumento delle «Cento Fontane» a Torre del Greco. L’ uomo, Carmine Passato, 48 anni, già denunciato in passato, è stato poi arrestato dai carabinieri, dalle cui indagini è emerso che sarebbe responsabile anche di precedenti atti vandalici contro il monumento.

All’individuazione ed all’arresto del danneggiatore si è giunti dopo che i responsabili dell’omonima associazione che gestisce per conto del Comune il monumento delle Cento Fontane avevano notato nei giorni scorsi una serie di danni alla struttura. Intorno al monumento era stata rafforzata la sorveglianza, con impiego di personale della vigilanza privata. Ieri i vigilantes hanno notato una persona che prendeva alcune fioriere e le lanciava contro il monumento. Bloccato, l’uomo ha reagito con minacce. Con l’intervento dei carabinieri, è stato arrestato per danneggiamento aggravato, minacce ed ingiurie.

Realizzato nel 1783, il monumento alle «Cento Fontane» dopo decenni di abbandono, è stato restaurato nel 2009, nell’ambito del recupero della zona che ospita il Palazzo di Città, sede del Municipio di Torre del Greco

Fonte: Ilmattino.it

Potrebbe anche interessarti

0 comments