La tangenziale di Napoli è l’unica a pagamento d’Europa: UE denuncia il pedaggio

Tangenziale di Napoli

Napoli – Chiunque si sposti spesso per Napoli conosce bene i costi della Tangenziale. La bretella che collega i vari punti della città, circumnavigandola, infatti, richiede un considerevole pedaggio, specialmente se pensiamo alle tantissime persone che sono costrette a prenderla due o tre volte al giorno per lavoro. A tutti sale un po’ di rabbia quando dopo il pagamento, effettuato proprio per non incappare nel traffico cittadino, ci si ritrova imbottigliati in code lunghissime.

Figuriamoci, poi, se si scopre una triste verità: la tangenziale di Napoli è l’unica a pagamento di tutta Europa. Ogni grande città ha, infatti, un simile tratto di strada in grado di facilitare gli spostamenti, ma nessuno di questi richiede un pedaggio: da Londra a Roma le tangenziali sono tutte gratuite. Un’ interrogazione sulla questione, a firma di Elisabetta Gardini, europarlamentare e capo delegazione di Forza Italia in Europa e di Fulvio Martusciello, europarlamentare, e’ stata presentata al commissario per la concorrenza dell’Unione Europea, Vestager.

Una anomalia che non si ritrova in Europa – si legge nell’interrogazione – dove tutti gli anelli intorno alle città non hanno pedaggio. E’ ovvio che tutti i lavoratori della città di Napoli o che entrano a Napoli sono sfavoriti rispetto a chi vive in altre città di Europa. Un balzello che pesa sulle tasche dei cittadini e che non trova alcuna giustificazione in una concessione che andrebbe cancellata hanno dichiarato i due europarlamentari azzurri. Siamo certi che l’interrogazione aprira’ una procedura di infrazione e prima o poi il pagamento del balzello sarà cancellato – ha concluso Martusciello.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più