Parte il Grande Fratello, ma già è SputtaNapoli con il primo concorrente

Grande Fratello

Ricomincia il Grande Fratello, lunedì prossimo Mediaset aprirà il sipario con uno dei programmi più trash degli ultimi tempi. Da settimane imperversano le pubblicità in tv provando a suscitare la curiosità dei telespettatori promettendo novità incredibili. La produzione si è inventata in stile PD, addirittura le primarie tra quattro candidati che ognuno potrà votare e nel corso della prima puntata avrà l’onore di entrare in quella casa.

Fin qui si può discutere sulla bontà del prodotto televisivo e si può decidere con lo strumento potentissimo del telecomando cosa fare. Ma, come spesso ci hanno abituato i media, Napoli con le sue storie da raccontare attraverso dei personaggi o presunti tali è sempre in prima linea. Anche in questo caso.

Tra i quattro candidati alle primarie c’è un concorrente napoletano, il 24enne Enzo Capasso, che ieri è stato presentato tramite un video nel corso della trasmissione pomeridiana condotta dalla partenopea di origine Barbara D’Urso. Il giovane si racconta in pochissimo tempo e dice di essere nato nel cuore di Napoli, a Spaccanapoli. E sapete cos’ha da raccontare subito? Ma ovviamente ha un passato complicato alle spalle. Da piccolo ha scippato una persona, è stato chiuso in una comunità ma oggi grazie ad una redenzione sociale è sposato e lavora come pizzaiolo.

Ci risiamo. La scelta della produzione del Grande Fratello è ricaduta sulla solita storia che appare in tv quando si vuol parlare di Napoli, convinti che ancora possa fare sensazione e portare ascolti in tv. Quello che ci chiediamo è questo: possibile che Napoli possa raccontare sempre e solo questo tipo di storie? La scelta, la solita, è fatta per mettere in vetrina i soliti luoghi comuni della città? Napoli uguale criminalità. Questo è il messaggio vogliono propagandare?

Noi pensiamo, invece, che Napoli possa offrire ben altro. Tante storie da raccontare sicuramente più interessanti di queste.

Ecco il video apparso ieri a Pomeriggio 5

Potrebbe anche interessarti