Meta di Sorrento: compare in mare una macchia scura e maleodorante

meta sorrento

Duro colpo per i bagnanti che hanno scelta Meta di Sorrento per trascorrere gli ultimi giorni di mare. IlMattino.it scrive : Una enorme chiazza di colore marrone ha invaso, ieri mattina, lo specchio d’acqua che bagna la storica spiaggia del Purgatorio. Ad immortalarla sono stati alcuni turisti in vacanza a Meta.

Comparsa all’inizio della mattinata, la chiazza si è poi estesa fino a sfiorare il confine con Piano di Sorrento, prima di scomparire nel primo pomeriggio.

«Emanava un odore nauseabondo indescrivibile», raccontano i vacanzieri. Che, ovviamente, hanno preferito rinunciare al bagno della domenica e segnalare il tutto al comando della polizia municipale. A placare gli animi ci ha pensato l’assessore Giuseppe Tito che, tra l’altro, gestisce un hotel posto a ridosso della spiaggia del Purgatorio: «Non c’è nulla da temere: la pioggia ha sbriciolato il terreno e lo ha condotto verso il litorale. Il mare di Meta è e resta pulito».

Potrebbe anche interessarti