VIDEO/ “Non ridete guagliù”: stupidità e inciviltà, fingono malore per evitare il traffico

fingono malore trafficoHanno simulato un’emergenza medica per saltare il traffico ed hanno pubblicato il video sui social. L’ennesimo di stupidità ed illegalità non solo compiuto, ma reso pubblico per vantarsi della propria inciviltà. Il filmato è stato girato sulla Statale Sorrentina che collega Castellammare alle località della Penisola Sorrentina. I ragazzi la stavano percorrendo in direzione della cittadina stabiese quando, per non fare la coda, il passeggero sul sedile anteriore ha reclinato lo schienale facendo finta di dover recarsi al pronto soccorso.

Una dinamica inequivocabile grazie all’audio. Al finto malato, tra le risate, vengono consigliere le opportune mosse da attore: tenere il fazzoletto più alto fuori dal finestrino, metterlo in testa in un determinato modo. “Non dovete ridere, guagliù”, così viene suggerito dalla regia. Il tutto mentre il guidatore invade la corsia opposta suonando il clacson e superando le altre vetture.

Il video è stato reso pubblico dal consigliere regionale Borrelli che lo ha postato questa mattina sulla sua pagina Facebook.

Potrebbe anche interessarti