Napoli, ritrovato l’albero di Natale rubato dal Palazzo del Consiglio Comunale

albero consiglio comunaleE’ stato ritrovato l’albero di Natale che per la seconda volta in pochi giorni era stato rubato dall’androne del Palazzo sede del Consiglio Comunale di Napoli in Via Verdi. A renderlo noto è la Polizia che ha scoperto dove si trova l’abete, ora distrutto. Il primo furto era avvenuto nella notte tra il 16 e il 17 dicembre, stamattina la triste nuova scoperta.

RITROVATO L’ALBERO RUBATO DAL PALAZZO DEL CONSIGLIO COMUNALE

L’albero è stato portato via dai ladri e poi incendiato in un Palazzo nei Quartieri Spagnoli:

A seguito della notizia del furto dell’albero di Natale presso la sede municipale di via Verdi, la Polizia Locale di Napoli ha provveduto ad attivare un’attività di indagine per individuare i responsabili. Gli Agenti del Reparto Tutela Ambientale e U.O. San Giacomo, sono riusciti, dunque, ad individuare il luogo dove l’albero è stato portato per poi essere incendiato. L’albero è stato trascinato lungo la strada fino ai gradoni di Vico Tofu nei Quartieri Spagnoli nei pressi di un fabbricato in stato di abbandono; successivamente è stato gettato nel fossato di questo edificio in rovina ed incendiato insieme ad altri rifiuti. L’edificio è stato sottoposto a sequestro anche per la condizione di degrado e per la presenza dei rifiuti. E’ stata redatta un’informativa all’autorità giudiziaria a carico di ignoti per il reato di deposito di rifiuti e incendio degli stessi. Sono in corso ulteriori accertamenti per la ricerca dei responsabili“.

Potrebbe anche interessarti